TRATTO DA ALBO PRETORIO ON LINE DI UN COMUNE D’ITALIA:RICORSO IN OPPOSIZIONE AL DECRETO DI RILASCIO DI ALLOGGIO OCCUPATO SENZA TITOLO . E DECADENZA DALL’ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO E.R.P.

Consiglio di Amministrazione del 23/11/2010

DELIBERAZIONE N.190/6

Convocato mediante lettera del 18/11/2010 con prot. n.7423, trasmessa tramite posta elettronica e
a mezzo fax, si è riunito il C.d.A. alle ore 14.30 presso la sede dell’Azienda in Via C. Battisti, 6,
Cagliari, per discutere e deliberare l’O.d.G. allegato alla precitata lettera di convocazione.
—-***—-
Sono presenti:
1) Prof. Giorgio SANGIORGI Presidente
2) Prof. Agostino Mario ARA Consigliere
3) Sig. Luciano Alberto COLLU Consigliere
4) Rag. Vittorio RANDAZZO Consigliere
5) Dott. Efisio TRINCAS Consigliere
6) Sig. Antonio SERRA Presidente del Collegio Sindacale
7) Rag. Pietro SORU Componente effettivo del Collegio Sindacale
E’ assente giustificata la Dott.ssa Teresa GOTTARDI, Componente del Collegio
Sindacale.
Assiste e partecipa in veste di Segretario, a norma dell’art.13 comma 6 lettera q) dello
Statuto, l’Ing. Sebastiano Marco BITTI, il cui incarico temporaneo di Direttore Generale è stato
affidato con DCA n. 179/9 del 19/10/2010, ai sensi dell’art. 14 dello Statuto.
Assume la Presidenza il Prof. Giorgio SANGIORGI il quale constatato il numero legale
dei presenti e la regolarità della convocazione dichiara aperta e valida la seduta.
Oggetto: 6) AREA c/ XXXX XXXX – OPPOSIZIONE AVVERSO DECRETO DI RISOLUZIONE E
DECADENZA DALL’ASSEGNAZIONE PER MOROSITÀ DI ALLOGGIO E.R.P. SITO IN LA
MADDALENA, XXXX XXXX N. XX – TRIBUNALE DI TEMPIO PAUSANIA SEZ. DISTACCATA DI
LA MADDALENA – UDIENZA DEL 06/12/10 – COSTITUZIONE IN GIUDIZIO
IL CONSIGLIO
VISTA la L.R. 8/8/2006 n.12;
VISTO lo statuto dell’Azienda, approvato con Decreto del Presidente della Regione n. 30 del 5
marzo 2007;
Su proposta del Dirigente dell’Ufficio Legale, Dott. Massimo Cambule;
azienda regionale per l’edilizia abitativa
Deliberazione n.190/6 del 23/11/2010 pag. 2
PREMESSO che con ricorso notificato ad AREA, con pedissequo decreto, in data 20/10/10, la
Sig.ra XXXX XXXX, rappresentata e difesa dall’Avv. Stefano Abate, impugnava, nanti il Tribunale
di Tempio Pausania, Sezione distaccata di Olbia, il decreto di risoluzione della concessione
amministrativa e decadenza dall’assegnazione n. 91 del 20/07/10 per morosità, relativo ad alloggio
e.r.p. di proprietà dell’Azienda, sito in La Maddalena, e notificato all’odierna ricorrente in data
23/07/10. La Sig.ra XXXX chiedeva al Giudice adito, previa sospensione del provvedimento
impugnato, “di accertare l’esistenza delle condizioni onde dichiarare applicabile al caso in oggetto
la L.R. n. 13/89, art. 22, comma 4 e 5 e, per l’effetto, ordinare ad AREA di annullare il decreto
opposto, con vittoria di spese ed onorari”;
PREMESSO che il Giudice, ritenendo sussistenti i presupposti per la sospensione del
provvedimento impugnato, emetteva, a seguito di apposita istanza di sospensione del 30/09/10,
decreto n. 505 del 30/09/10, e con decreto n. 42/10 del 20/09/10, inaudita altera parte, fissava
l’udienza del 6 dicembre 2010 per la comparizione delle parti, assegnando alla ricorrente il termine
del 05/11/10 per la notifica del ricorso e del citato decreto;
CONSIDERATA la relazione del Dirigente dell’Ufficio Legale datata 18/11/10, predisposta dall’Avv.
Ivana Celena, con la quale lo stesso Dirigente reputa che sussistano i presupposti per costituirsi e
resistere nel giudizio promosso dalla ricorrente;
PRESO ATTO che l’udienza per la comparizione delle parti è stata fissata in data 06/12/10;
CONSIDERATO che per la costituzione in giudizio e la rappresentanza processuale è necessario il
ministero di un difensore cui conferire l’incarico;
CONDIVIDENDO la proposta dell’Ufficio Legale;
CONSIDERATO quanto sopra,
UDITO il Direttore Generale che esprime il parere di legittimità sull’atto proposto dagli uffici;
D E L I B E R A, all’unanimità
– di dare mandato al Direttore Generale di costituirsi nel giudizio promosso da XXXX XXXX , per
le motivazioni riportate in premessa, adottando gli atti conseguenti di competenza;
– di dichiarare la presente delibera esecutiva in quanto non soggetta al controllo preventivo di
cui all’art. 3 della L.R. n.14/95.
Cagliari, 23/11/2010
IL SOSTITUTO DIRETTORE GENERALE f.f.
F.to (Sebastiano Bitti)

IL PRESIDENTE
F.to (Prof. Giorgio Sangiorgi)

Ai sensi e per gli effetti di cui all’art.5 della L.R. 14/95 si attesta la legittimità dell’atto.
IL SOSTITUTO DIRETTORE GENERALE f.f.
azienda regionale per l’edilizia abitativa
Deliberazione n.190/6 del 23/11/2010 pag. 3
F.to (Sebastiano Bitti)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: