case residenziali,holding pubblico e privato.

uscito su Metro il 27/03/2008

span>

 

Il 21 aprile il Comune apre il bando pubblico per 39 alloggi in via Fratelli Garrone 73, angolo via Artom. Saranno selezionate 195 nuclei familiari (5 volte il numero delle abitazioni); il gestore (la cooperativa Di Vittorio) sceglierà i beneficiari.

Il canone applicato sarà quello a regime convenzionato previsto dalla legge 431/98. Potranno partecipare i lavoratori dipendenti che non hanno ancora compiuto quarant’anni, con preferenza a chi ha figli, con un reddito non superiore a 40 mila euro annui; per famiglie di tre o più persone il reddito minimo è calcolato in base alle leggi. In graduatoria entrano quindi lavoratori dipendenti, che siano cittadini italiani o residenti in Italia da almeno un anno e con residenza a Torino.

SFRATTATI SÌ MA NON MOROSI. Precedenza a chi ha lo sfratto esecutivo, purtroppo non se è per morosità ,ALMENO CHE SIA INCOLPEVOLE; casi però sempre più frequenti anche sotto la Mole secondo le ultime rilevazioni statistiche.

Advertisements

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: